Skip to main content

Cos’è la chirurgia dell’emicrania?

La chirurgia dell’emicrania èun’operazione chirurgica eseguita in anestesia e nella maggior parte dei casi il paziente viene dimesso lo stesso giorno o un giorno dopo, e la regione e il metodo da applicare variano a seconda del tipo di emicrania.

In alcuni casi, applichiamo anche il trattamento botox per l’emicrania a pazienti che non desiderano sottoporsi a una procedura chirurgica in base alla gravità dell’emicrania e abbiamo avuto risultati di grande successo nei pazienti che abbiamo applicato finora. Mentre alcuni dei nostri pazienti continuano il trattamento con botox ogni 6 mesi, forniamo un rilevamento accurato del dolore emicranico con l’applicazione di botox su alcuni dei nostri pazienti e modelliamo la chirurgia dell’emicrania di conseguenza.

Il trattamento del Botox nell’emicrania, che è stato approvato dalla FDA (American Food and Drug Administration) nel 2010, deve essere applicato da medici specialisti formati in questo campo. La differenza più fondamentale tra la chirurgia dell’emicrania e l’emicrania botox è che il trattamento applicato con la chirurgia dell’emicrania è permanente; L’emicrania Botox si ripete nel tempo a seconda dei risultati nel paziente.

Chirurgia dell’emicrania a Cleveland, USA nel 2000 Prof.. -È stato trovato per caso dal Dr. Bahman Guyuron. Quando è stato osservato un miglioramento in coloro a cui è stata diagnosticata l’emicrania in pazienti che hanno operato durante l’operazione di lifting della fronte, ha intensificato i suoi studi in questo campo e ha rivelato la chirurgia dell’emicrania. La chirurgia dell’emicrania, che è stata eseguita da molti chirurghi plastici negli Stati Uniti per circa 16 anni, è persino coperta da assicurazione. Contrariamente a quanto si crede nel nostro paese, non è un intervento chirurgico nuovo o sperimentale.

Contacter

    Il Dr. Ufuk Askeroğlu ha lavorato con il Prof. Dr. Bahman Guyuron tra il 2011 e il 2012 e ha avuto l’opportunità di esaminare circa 2.000 casi di emicrania presso la Case Western Reserve University, University Hospitals. Il Dr. Ufuk Askeroğlu, che ha eseguito interventi chirurgici di emicrania in Turchia per circa 5 anni, ha ripristinato la salute di centinaia di pazienti con emicrania. Poiché la chirurgia dell’emicrania non è ancora insegnata nell’ambito dell’educazione alla chirurgia plastica in Turchia, l’esperienza e la formazione del chirurgo plastico è il fattore più importante per il successo della chirurgia dell’emicrania. In effetti, il Dr. Askeroğlu ha valutato molti casi di emicrania alla luce di tutti gli sviluppi e le possibili complicazioni durante il suo periodo negli Stati Uniti e si è sviluppato.

    Il tasso di successo della chirurgia dell’emicrania è stato osservato come 90% in studi scientifici in tutto il mondo. Se pensiamo che i pazienti con emicrania cronica non hanno una risposta completa a nessun farmaco e che il numero di giorni che trascorrono in ospedale è di almeno 3-4 giorni al mese, la chirurgia dell’emicrania, che non ha rischi gravi o complicazioni a parte il rischio di anestesia generale, salva la vita per il paziente.

    Da quali aree viene eseguita la chirurgia dell’emicrania?
    Regione del sacco – Nervo zigomatico: Il punto trigger si trova nel foro dove finiscono i muscoli. Può essere restituito immediatamente dopo l’intervento chirurgico. La soddisfazione del paziente e il tasso di recupero completo sono del 95%.
    Regione nucale – Grande nervo occipitale: è la linea mediana del cuoio capelluto appena sopra la parte del collo. Può essere restituito immediatamente dopo l’intervento chirurgico. La soddisfazione del paziente e il tasso di recupero completo sono del 95%.  Area  dietro l’orecchio
    – Nervo minore: può essere in punti che variano a seconda del paziente sul cuoio capelluto appena dietro l’orecchio. Può essere restituito immediatamente dopo l’intervento chirurgico. La soddisfazione del paziente e il tasso di recupero completo sono del 99%.
    Area intraauricolare – Nervo auricolotemporale: Può essere in punti che variano a seconda del paziente sul cuoio capelluto direttamente sopra l’orecchio. Può essere restituito immediatamente dopo l’intervento chirurgico. La soddisfazione del paziente e il tasso di recupero completo sono del 95%.
    Area della fronte – Nervo sopraorbitario: un forte dolore al centro del muscolo, sopra il muscolo e sulla fronte è decisivo. In generale, se c’è dolore in quest’area, il movimento di cracking muscolare è pronunciato. L’edema può apparire negli occhi dopo l’intervento chirurgico, quindi si raccomanda 1 settimana di riposo. La soddisfazione del paziente e il tasso di recupero completo sono dell’85%. Emicrania naso  / zona dietro gli  occhi
    : c’è probabilmente un problema nel naso nell’emicrania che si manifesta con naso che cola e forte dolore dietro gli occhi. In questo caso, la tomografia paranasale viene richiesta ai pazienti e pianificata con la chirurgia del naso. L’edema può apparire negli occhi dopo l’intervento chirurgico, quindi si raccomanda 1 settimana di riposo. La soddisfazione del paziente e il tasso di recupero completo sono dell’85%.

    I nostri pazienti provenienti da tutta la Turchia, principalmente da Istanbul, Ankara, Izmir e Bursa, sono venuti nella nostra clinica per la chirurgia dell’emicrania. Soprattutto i neurologi in Europa indirizzano anche i pazienti. Poiché non ci sono chirurghi plastici che eseguono interventi chirurgici di emicrania in Europa, la Turchia ha accolto centinaia di pazienti per la chirurgia dell’emicrania in questo senso. La parte più attraente della chirurgia dell’emicrania è che il paziente può rimanere a Istanbul solo per 2 giorni e persino fare un viaggio in aereo dopo l’intervento chirurgico.

    Una delle domande più comuni per la chirurgia dell’emicrania è il prezzo della chirurgia dell’emicrania. Il prezzo della chirurgia dell’emicrania, o meglio il prezzo della chirurgia dell’emicrania, è determinato specificamente per il paziente. L’operazione può variare tra 1 ora e 4 ore a seconda del punto trigger dell’emicrania del paziente e questo influisce sulle spese dell’operazione. Pertanto, il passo più logico è fissare un appuntamento per un esame pensando che la chirurgia dell’emicrania sia un piano sanitario e che questo sarà determinato dopo l’esame fisico. Puoi contattare la nostra clinica dal numero di telefono 05300744704 per un appuntamento.

    Open chat
    Hello Dear Patient,

    Start Your Free Consultation Here!
    This site is registered on wpml.org as a development site.